Fondazione ITS Mobilità Sostenibile – Aerospazio/Meccatronica   

A Torino, l'Istituto 4.0 che riproduce una fabbrica digitale 

«Metodo SPIM»: nuovo approccio didattico, attraverso una metodologia disruptive in grado di formare i meccatronici di domani.

Location

Torino, Italia

Highlights

  • Europass: “Certificato di Competenze Meccatroniche” con punteggio di valutazione sulle diverse unità formative seguite durante il biennio;
  • Il «Metodo SPIM» riduce del 40% i tempi di formazione degli studenti;
  • Ambiente full Siemens.

"Siemens è un partner strategico e da sempre ci accompagna nello sviluppo di percorsi formativi innovativi, in un vero e proprio percorso di Trasformazione Digitale che richiede una metodologia didattica innovativa, applicabile trasversalmente a tutti i percorsi dell’ITS."

Luisa Cornero, Direttore dei Corsi ITS della Fondazione in ambito Meccatronica e Aerospazio

La Fondazione ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica per il Piemonte nasce a Torino nel 2010. Svolge prevalentemente attività di formazione professionale terziaria nell’area delle tecnologie applicate ai processi industriali, sulla base dei bisogni concreti delle strutture produttive locali.

Soluzione / Portfolio

Il «Metodo SPIM» nasce dall’esperienza con le imprese attive a livello nazionale nel settore meccatronico. L’acronimo (Sviluppo Progettazione Impianti Meccatronici) indica un nuovo approccio didattico, con sistema modulare, basato su una metodologia disruptive: da una fase iniziale di “Concept” si giunge, dopo vari step, alla “Messa in servizio dell’impianto”, tutto in digitale. Gli studenti dispongono, infatti, di una simulazione dell’impianto o Digital Twin che permette di impostare e valutare i comportamenti dell’impianto fisico partendo da un prototipo o gemello digitale. 

 

Benefici

In ITS Mobilità Sostenibile - Aerospazio/Meccatronica nascono i meccatronici del futuro.

Grazie al «Metodo SPIM» i partecipanti ai 5 moduli del programma di studi apprendono tutte le fasi del processo meccatronico, in un ambiente full Siemens. Al termine del biennio, sono a tutti gli effetti dei Tecnici Superiori esperti e competenti in meccatronica.