Management

Il management di Siemens in Italia

Floriano Masoero

Presidente e CEO di Siemens S.p.A. | Head of Smart Infrastructure

Biografia

Floriano Masoero è il CEO e Presidente, oltre a Head di Smart Infrastructure, di Siemens S.p.A. in Italia.

 

Ha conseguito un MBA presso l'Università di Torino e un master in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Torino, è sposato e ha due figlie. Masoero ha iniziato la sua carriera professionale in Iveco in Italia nel 2003. Nel 2004 è entrato in Schneider Electric trascorrendovi 10 anni durante i quali ha ricoperto ruoli commerciali di crescente responsabilità fra l’Italia e la Francia nella gestione del prodotto, dello sviluppo aziendale e nell’avvio di attività di veicoli elettrici, fino a diventare Global Electric Vehicles Account Manager. In questo ruolo ha guidato la strategia di partnership e i piani di sviluppo di Schneider Electric per le colonnine di ricarica con i principali produttori di macchine elettriche.

 

Entrato in Eaton in Svizzera nel 2014 nel segmento ferroviario, dopo un percorso di crescita accelerato in ambito marketing e commerciale, Masoero è stato Sales Director del Sud Est Europa e prima ancora Country Managing Director dell'Italia gestendo il Profit & Loss, gli obiettivi di vendita e tutte le funzioni aziendali prima di Paese e poi di zona. E' stato responsabile per conto di Eaton anche del dipartimento di marketing EMEA, guidando la trasformazione della funzione in tutta la sotto-regione dell'Europa occidentale. Prima di raggiungere Siemens, è stato il Vice President e General Manager di Eaton della Power Distribution Business unit.

Ricardo Arglebe

CFO di Siemens S.p.A.

Biografia

Ricardo Arglebe è CFO di Siemens S.p.A. in Italia.

 

Passaporto portoghese e tedesco, Ricardo Arglebe nasce a Madalena, in Portogallo, nel 1966. E' sposato ed è padre di due bambine.

 

Inizia la sua carriera in Siemens Portogallo nel 1988, assumendo via via ruoli crescenti all'interno dell’azienda, e facendo diverse esperienze nel mondo, dapprima in Germania nel ruolo di CFO di una Global Business Unit e poi in Brasile come CFO di Siemens Brazil. Approda da ultimo in Italia nel gennaio 2017.

 

Fra marzo e dicembre 2021 ha ricoperto il ruolo di Head of Smart Infrastructure ad interim di Siemens S.p.A.

Giuliano Busetto

Digital Industries Head di Siemens S.p.A.

Biografia

Giuliano Busetto è Digital Industries Head di Siemens S.p.A.

 

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica al Politecnico di Milano, studi classici, sposato con due figli, inizia la sua attività professionale in Hartmann&Braun come Direttore della Divisone Industries. Dopo l’acquisizione nel 1996 da Elsag Bailey Process Automation N.V., la società nel 1998 viene acquisita da ABB, dove Busetto è Senior Vice President, responsabile di Sales and Marketing per le divisioni Utilities e Power Technology Products.

 

Nel luglio 2002 approda in Siemens come Managing Director della Divisione impiantistica Industrial Solutions & Services, attiva nei comparti industria e infrastrutture, portando a risultati positivi dopo un completo turnaround di successo. Nel 2006 è Managing Director della Divisione Automation and Drives, che porta a livelli di fatturato di 1 miliardo di euro, rafforzandone la leadership sul mercato. Nel 2008 è Country Sector CEO per le attività industriali di Siemens Italia, raggruppate dal 2015 nelle Divisioni Digital Factory - orientata ai sistemi, componenti, soluzioni e service per l’industria manifatturiera nonché alle tecnologie di digitalizzazione del software industriale - e Process Industries & Drives, indirizzata alle soluzioni chiavi in mano e drive train per l’industria dei processi continui.

 

A partire dal 1° aprile 2019, con la nuova struttura organizzativa definita da Siemens AG secondo la Vision 2020+, è Head of Digital Industries di Siemens Italia, con anche responsabilità su alcuni Paesi dell’area Mediterraneo.

 

E’ Presidente di Siemens Industry Software S.r.l., attiva nell’Industrial Software CAD/CAM 3D e PLM.

 

Da novembre 2016 è Presidente di Federazione ANIE, aderente a Confindustria, che rappresenta 1300 imprese elettriche ed elettroniche con un fatturato aggregato di 78 Miliardi di Euro circa.

 

Da marzo 2019 è inoltre Vice Presidente del MADE S.C.A.R.L, il Competence Center per l’Industria 4.0, dedicato all’innovazione per il mondo manifatturiero guidato dal Politecnico di Milano.

 

E’ Vice Presidente di Emit, Ente Morale “Giacomo Feltrinelli”.

Pierfrancesco De Rossi

CEO di Siemens Mobility S.r.l. (interim)

Biografia

Pierfrancesco De Rossi è CEO ad interim di Siemens Mobility S.r.l. in Italia.

 

Nato a Roma nel 1969, laureato in Giurisprudenza con master in legge alla Columbia University di New York, Pierfrancesco De Rossi è, dal dicembre 2008, il Responsabile della funzione Legal & Compliance di Siemens Italia e General Counsel del Gruppo Siemens per l'Italia e la Grecia. 

 

Prima dell’esperienza in Siemens ha lavorato in Telecom Italia, a partire dal 2004, all'ufficio International Legal Affairs, occupandosi di operazioni M&A in Italia e all'estero. In precedenza, dal 2002 al 2004, De Rossi ha lavorato presso lo studio Gianni, Origoni, Grippo & Partners a Milano dove ha maturato esperienza in ambito societario e commerciale.

 

Fra marzo e dicembre 2021 ha ricoperto il ruolo di Presidente e CEO ad interim di Siemens S.p.A.

Eirini Karamani

People & Organization Head di Siemens S.p.A.

Biografia

Eirini Karamani è People & Organization Head di Siemens S.p.A.

 

Eirini Karamani ha studiato Fisica (B.Sc) e Astrofisica (M.Sc) presso l'Università Nazionale e Kapodistriane di Atene, e successivamente ha conseguito un MBA e un diploma in Psicologia Organizzativa Positiva presso l'ALBA Graduate Business School. È entrata in Siemens nel 2000 e da allora ha maturato un'esperienza professionale diversificata in varie Job families, paesi e ruoli in SW Engineering, Quality Management e Human Resources. Dal 2019 ricopre il ruolo di Country People & Organization Head per Siemens S.p.A..

 

Nel tempo libero, ama l'apprendimento continuo, aggiornandosi sulle tendenze tecnologiche e partecipando a vari Think Tank sul futuro del lavoro. Lei è profondamente affascinata dal potenziale umano inesplorato e senza limiti. Il suo obiettivo personale è quello di avere un impatto significativo sulla vita delle altre persone e co-creare insieme agli altri una società più sostenibile.

Deborah Giaccone

General Communication Head di Siemens S.p.A.

Deborah Giaccone è General Communication Head di Siemens S.p.A.

 

Nata in Liguria nel 1970, laureata in Scienze della Comunicazione, entra in Siemens nel 2020 con l’attuale responsabilità che include comunicazione corporate, relazioni esterne, employees engagement, digital e marketing communication. 

 

Dopo la laurea, nei primi anni Deborah si forma in società di consulenza di comunicazione. Nel 2003 entra in Nestlé dove trascorre 13 anni fino a diventare Direttore Comunicazione Corporate e CSR di Nestlé Purina per il Sud Europa. Nel 2015 viene chiamata da GSK Consumer Healthcare per costruire e guidare la funzione Comunicazione e Public Affairs per Italia, Francia, Iberia, Grecia e Israele, gestendo due processi di integrazione con Novartis CH e Pfizer.

 

Ha due bambini di 13 e 9 anni e le sue passioni, oltre alla comunicazione, sono gli sport all’aria aperta, il mare in inverno e i libri.