Management

Il management di Siemens Italia

Claudio Picech

Presidente e CEO di Siemens S.p.A. | Head of Smart Infrastructure

Biografia

Classe 1967, doppia cittadinanza, italiana e svizzera, laurea in Ingegneria con specializzazione Elettrotecnica presso la University of Applied Sciences and Arts Northwestern Switzerland, Executive MBA presso l’IMD di Losanna, Claudio Picech entra in Siemens nel dicembre 2014 come Country Division Lead di Energy Management.

 

Inizia la carriera in ABB, dove sviluppa le proprie competenze nell'ambito della Power Generation, assumendo incarichi di sempre maggior prestigio.

 

Matura successivamente diverse esperienze professionali in Svizzera e Svezia con responsabilità a livello globale che lo portano a parlare perfettamente cinque lingue.

 

Prima di arrivare in Siemens, Picech è in Alstom, in ambito Service Power Generation, con il ruolo di Managing Director per l'Area Center South East Europe/North Africa e per il local service center Italia.

 

Dal 1° ottobre 2018 Claudio Picech è CEO di Siemens Italia mantenendo al contempo il ruolo di Country Division Lead di Energy Management. Il 25 gennaio 2019 è nominato Presidente di Siemens Italia.

 

Dal 1° aprile 2019, oltre a mantenere questi due incarichi, Claudio Picech è Head of Smart Infrastructure (SI) di Siemens Italia.

Ricardo Arglebe

CFO di Siemens S.p.A.

Biografia

Ricardo Arglebe, passaporto portoghese e tedesco, nasce a Madalena in Portogallo nel 1966; è sposato ed è padre di due bambine.

 

Inizia la sua carriera in Siemens Portogallo nel 1988 assumendo via via ruoli crescenti all’interno dell’azienda, e facendo diverse esperienze nel mondo, dapprima in Germania nel ruolo di CFO di una Global Business Unit e poi in Brasile come CFO di Siemens Brazil. 

 

Approda da ultimo in Italia nel gennaio 2017, assumendo la carica di CFO per Siemens S.p.A.

Giuliano Busetto

Head of Digital Industries

Biografia

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica al Politecnico di Milano, studi classici, sposato con due figli, inizia la sua attività professionale in Hartmann&Braun come Direttore della Divisone Industries. Dopo l’acquisizione nel 1996 da Elsag Bailey Process Automation N.V., la società nel 1998 viene acquisita da ABB, dove Busetto è Senior Vice President, responsabile di Sales and Marketing per le divisioni Utilities e Power Technology Products.

 

Nel luglio 2002 approda in Siemens come Managing Director della Divisione impiantistica Industrial Solutions & Services, attiva nei comparti industria e infrastrutture, portando a risultati positivi dopo un completo turnaround di successo. Nel 2006 è Managing Director della Divisione Automation and Drives, che porta a livelli di fatturato di 1 miliardo di euro, rafforzandone la leadership sul mercato. Nel 2008 è Country Sector CEO per le attività industriali di Siemens Italia, raggruppate dal 2015 nelle Divisioni Digital Factory - orientata ai sistemi, componenti, soluzioni e service per l’industria manifatturiera nonché alle tecnologie di digitalizzazione del software industriale - e Process Industries & Drives, indirizzata alle soluzioni chiavi in mano e drive train per l’industria dei processi continui.

 

A partire dal 1° aprile 2019, con la nuova struttura organizzativa definitiva da Siemens AG secondo la Vision 2020+, è Head of Digital Industries di Siemens Italia, con anche responsabilità su alcuni Paesi dell’area Mediterraneo.

 

E’ Presidente di Siemens Industry Software S.r.l., attiva nell’Industrial Software CAD/CAM 3D e PLM.

 

Da novembre 2016 è Presidente di Federazione ANIE, aderente a Confindustria, che rappresenta 1300 imprese elettriche ed elettroniche con un fatturato aggregato di 78 Miliardi di Euro circa.

 

Da marzo 2019 è inoltre Vice Presidente del MADE S.C.A.R.L, il Competence Center per l’Industria 4.0, dedicato all’innovazione per il mondo manifatturiero guidato dal Politecnico di Milano.

 

E’ Vice Presidente di Emit, Ente Morale “Giacomo Feltrinelli”.

Paolo Menotti

Head of Gas and Power

Biografia

Classe 1960, laurea in Ingegneria Elettrotecnica presso il Politecnico di Milano, Paolo Menotti entra in Siemens nel 2006 a seguito dell’acquisizione del gruppo VA Tech, in Italia Nuova Magrini Galileo.

 

Inizia la carriera in Nuova Magrini Galileo dove matura esperienza e competenze nell’ambito della Trasmissione & Distribuzione dell’energia elettrica. Una volta approdato in Siemens, nel corso degli anni sviluppa una professionalità completa dapprima in ambito Tecnico Commerciale e successivamente Marketing & Sales.

 

Dal 2009, a capo della Divisione Power Transmission, Menotti definisce, implementa e gestisce strategie di sviluppo di Business complessi in Italia e all’estero.

 

Nel 2014 diventa responsabile delle Business Units Transmission Solutions, High Voltage Products and Transformers della Divisione Energy Management, incarico che mantiene sino al 31 marzo 2019.

 

Dal 1° aprile 2019, Paolo Menotti è Head of Gas and Power (GP) di Siemens Italia.

Marco Bosi

CEO di Siemens Mobility S.r.l.

Biografia

Nato a Milano nel 1964, laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, Marco Bosi è Country Division Lead per la Divisione Mobility dal Luglio 2016.

 

Sposato, con 3 figli, oltre alla passione per l’innovazione, suona il sassofono e appena possibile si organizza escursioni in mountain bike.

 

Marco Bosi inizia la sua carriera in Unilever dove rimane 10 anni, di cui 7 passati in Francia e Inghilterra come espatriate, occupandosi prevalentemente di Marketing, Vendite e della gestione del Centro di Competenza Internazionale sul Customer Service di Lever Brothers.

 

Rientrato in Italia, a cavallo del 2000 collabora al lancio e al consolidamento di 2 start-up seguendone in particolare gli aspetti gestionali e commerciali.

 

Marco entra nel settore delle Telecomunicazioni mobili nel 2002, prendendo la responsabilità della Divisione Engineering & Services di Tecnosistemi, società nata da Italtel per la gestione delle infrastrutture di rete fissa e mobile.

 

Nel 2005 passa in Siemens Com come responsabile dell’ MSA - Mobile Service Agency - Centro di Competenza Internazionale per la progettazione e la realizzazione delle reti UMTS - 3G.

 

Nel 2009 diventa responsabile della Central Function Business Development & Siemens One in Siemens S.p.A., oltre ad assumere il ruolo di Sustainability Manager per il Cluster South West Europe.

 

Nel 2011 assume la responsabilità della Business Unit Photovoltaic del Settore Energy, con il compito di realizzare impianti fotovoltaici "chiavi in mano" di grande potenza. Grazie alle caratteristiche e alla dinamicità del mercato italiano, e alla competenza dell’organizzazione della Business Unit, Siemens Italia diventa Focus Country con delega autorizzativa dalla Casa Madre per il segmento degli impianti a tetto a livello internazionale.

Alessandro Mancino

CEO di Siemens Gamesa Renewable Energy S.r.l.

Biografia

Nato nel 1974 a Milano, Alessandro Mancino è sposato e padre di due figli. Dopo la laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano ed una prima esperienza aziendale in ambito siderurgico, inizia la sua carriera in Siemens in USA, a Orlando, nel dipartimento di Strategia e Pianificazione della divisione Energy Service di Siemens Westinghouse.

 

Al rientro in Italia assume ruoli crescenti nell’ unita di service per la vendita delle grandi turbine a gas e vapore - settore in fortissima espansione agli inizi del 2000 e dove Siemens Energy service ha ottenuto i grandi risultati.

 

Nel 2007 assume la responsabilità della neo - creata divisione Energy Wind Power e dal 2009 della divisione Energy Renewable, con competenza anche in ambito idroelettrico e solare. Gli anni successivi sono all’insegna di una crescente espansione sia in ambito fotovoltaico, che in ambito eolico - culminati con la firma di uno degli accordi quadro in assoluto più grandi al mondo per la fornitura di turbine eoliche in ambito onshore con una grande utility Italiana.

 

Nel 2011, oltre alla responsabilità della divisione Wind in Italia,  viene chiamato da Casa Madre ad assumere la responsabilità per il sub-segment di Wind Power di Siemens nel sud ovest Europa, all’interno di della regione EMEA. Dal 2012 ne deriva anche la responsabilità per Wind Power all’interno dell’ organizzazione Cluster.

 

Dal 2014, a seguito della visione strategica 2020 lanciata da Siemens, oltre agli incarichi esistenti in ambito Casa Madre, assume la responsabilità della divisione Wind Power and Renewables.