Cleverly packed with smart automation

L'innovativa confezionatrice orizzontale di tipo flow-pack si avvale di una soluzione di automazione ad alte prestazioni, flessibile ed ergonomica.
La sfida

Individuale ma efficiente

Una delle tendenze più significative degli ultimi anni è rappresentata dalla distribuzione di prodotti quali cosmetici, alimenti, e medicinali in confezioni sempre più personalizzate ed elaborate ma che sono al tempo stesso più efficienti sotto il profilo del consumo di risorse. Ne sono un esempio soluzioni intelligenti per contenitori e sacchetti richiudibili e la rinuncia agli imballaggi secondari. proprio questo il mercato a cui si rivolge l’azienda italiana PFM Packaging Machinery, specializzata in soluzioni per il confezionamento, con la sua innovativa confezionatrice orizzontale tipo flow pack Scirocco, che grazie ad una soluzione di automazione intelligente è sia performante che flessibile ed ergonomica.

Le soluzioni resource-conserving per i contenitori richiudibili consentono di risparmiare sugli imballaggi esterni

Uno dei prodotti adatti all’imballaggio con la confezionatrice flow pack Scirocco sono le salviette umidificate per l’igiene dei neonati e per la cura personale. Si possono trovare in molte case e sono praticissime: basta aprire l’etichetta sulla confezione, estrarre una salvietta e richiudere per preservarne l’igiene e la freschezza. Si tratta di un prodotto molto attrattivo anche per produttori e commercianti perché non richiede dispenser o imballaggi in cartone, con un conseguente risparmio in termini di materiale di imballaggio e peso durante lo stoccaggio e il trasporto.

Il cliente

Uno specialista dello smart packaging

Una delle aziende leader sul mercato per questo tipo di macchine è la PFM Packaging Machinery con sede a Torrebelvicino in provincia di Vicenza. PFM progetta, realizza e commercializza soluzioni per il confezionamento flow pack per il riempimento e la sigillatura nonché linee di confezionamento automatiche.

Differenti modelli, con una varietà di sistemi di riempimento e accessori completi, soddisfano anche i requisiti più specifici

Forte di un’esperienza pluriennale nel campo del packaging flessibile, PFM ha presentato una serie di innovazioni specifiche per il settore dei prodotti per l’igiene, come le salviettine rinfrescanti e umidificate, che trovano espressione anche nella confezionatrice tipo flow pack Scirocco. Questa serie viene già utilizzata sia per il confezionamento di alimenti che di prodotti No Food e risulta pertanto assai efficace soprattutto nel settore farmaceutico e cosmetico. La linea è in grado di raggiungere una velocità di produzione elevata fino a 200 confezioni al minuto, è estremamente flessibile e permette una facile pulizia. Ciò è reso possibile da un design accurato che prevede la separazione tra le unità di saldatura e caricamento dei prodotti, poste sul fronte della macchina, e la tecnica di comando e automazione alloggiata sul retro in un armadio di comando protetto. Le unità che sono a contatto con i prodotti sono invece direttamente accessibili. Grazie al sistema di caricamento automatico con nastri multipli e la testa saldante rotativa Long Dwell, la macchina è in grado di realizzare confezioni ermetiche ad una velocità elevata. Si tratta di una tecnologia sviluppata specificamente da PFM, compresi i moduli software necessari per i vari gruppi.

La soluzione

Soluzioni per processi complessi in spazi ridotti

Al fine di coprire le diverse opzioni e possibilità applicative, PFM ha dovuto trovare una soluzione efficiente per l'automazione e l’ambito azionamenti. Oltre alle elevate velocità del ciclo macchina e all'elevata qualità riproducibile del prodotto, per PFM era anche importante che i sistemi di azionamento potessero essere inseriti, nel modo più compatto possibile, nel quadro elettrico.

La soluzione doveva fornire la flessibilità necessaria e le riserve sufficienti per gli sviluppi futuri

Dopo approfonditi confronti, PFM ha trovato il sistema ideale nel Motion Control di alta gamma SIMOTION D e negli azionamenti SINAMICS S120, oltre che su un SIMATIC Comfort Panel PRO con protezione completa IP65. In aggiunta alla qualità e alle prestazioni dell'automazione applicata e delle componenti di azionamento, è stata di estrema importanza anche l'esperienza di Siemens nel settore dell’industria del packaging. I punti di forza di PFM non sono da meno per soddisfare anche le richieste più esigenti dei clienti - e per integrare la propria esperienza ed expertise riponendo la propria fiducia in partner altrettanto competente. Gli esperti di Siemens comprendono le necessità e i requisiti e sono quindi in grado di fornire le soluzioni hardware e software perfette per il sistema di automazione.

Siemens ci ha assistito anche con le applicazioni specifiche per il settore del packaging. I nostri referenti capiscono il quadro entro il quale ci muoviamo e le nostre esigenze e quindi sono in grado di fornirci la soluzione giusta e di assisterci anche per quanto riguarda gli aspetti tecnici. In poche parole, il team confezionamento Italia parla la nostra lingua e i prodotti Siemens utilizzati sono in grado di soddisfare qualsiasi esigenza (di packaging).
Roberto Zattara, direttore del reparto Software di PFM
Vantaggi per il cliente

Ben fatto e abilmente confezionato

La nuova soluzione di automazione non solo fornisce massima precisione, ma anche prestazioni che permettono di pensare a future estensioni. I componenti possono essere configurati in un ambiente uniforme e supportano il design compatto della macchina.

Un concept ben strutturato, con la giusta combinazione di tecnologia e competenza

Il sistema di motion control SIMOTION monitora tutte le funzioni della macchina, dagli assi al controllo della tensione del film, attraverso ulteriori funzioni e schermate (come allarmi, notifiche, immissione dell'operatore, rimozione di prodotti contaminati, statistiche, ricette, ecc.), inclusa la selezione automatica della temperatura. Non solo la capacità prestazionale della linea di confezionamento ma anche il design ergonomico e di facile utilizzo sono stati estremamente importanti per PFM. Il cambio formato sulla linea viene eseguito interamente tramite un pannello operatore con touch screen, consentendo all'operatore dell'impianto di impostare i parametri macchina corrispondenti con il semplice tocco di un pulsante. Per questo compito, PFM ha optato per il nuovo SIMATIC HMI Comfort Panel PRO a protezione totale IP65, che può essere facilmente montato su un braccio o piedistallo di supporto sulla macchina. Il sistema di periferia decentrata SIMATIC ET200 SP e i SIMATIC HMI Comfort Panel gli inverter della serie G120C completano questa soluzione. Tutti i componenti sono interconnessi tramite PROFINET, che fornisce a PFM una diagnostica dettagliata, con l'ulteriore vantaggio di poter accedere ai dati di sistema tramite il server Web nella CPU, anche senza uno strumento di sviluppo. PFM utilizza una connessione VPN sicura per la manutenzione remota, consentendo un accesso via internet completo all'intero sistema.