Building 4.0

L’innovazione tecnologica per creare ambienti perfetti
I quattro pilastri del Building 4.0

La digitalizzazione trasforma gli edifici in strutture altamente performanti, per una maggiore efficienza e una migliore qualità della vita

Nell’era della trasformazione digitale, che sta proponendo nuovi paradigmi di pensiero, processo e realizzazione in ogni ramo dell’economia, il settore delle costruzioni, in particolare quello delle infrastrutture tecnologiche degli edifici, sta vivendo il suo rinascimento digitale basato su quattro importanti pilastri.

Home e Building Automation

Il primo pilastro è rappresentato dai sempre più innovativi sistemi di home e building automation, con soluzioni cloud based, che oltre ad assicurare i massimi livelli di comfort e di sicurezza risultano indispensabili per ottimizzare sia i consumi energetici, sia la gestione della produzione di energia a livello di microgrid.

Buildings IoT

Il secondo pilastro è Buildings IoT, ovvero l’interconnessione degli edifici in rete riferita ai singoli componenti tecnologici, ma anche agli occupanti stessi che vivono l’edificio.

Analisi dei dati

Il terzo pilastro è l’analisi dei dati. L’interconnessione degli edifici in rete, oltre a consentire una loro gestione geografica da remoto in tempo reale, produce una grande quantità di dati - Big data - che strutturati, analizzati e trasformati in Smart data permettono di realizzare applicazioni e servizi digitali ad elevato valore aggiunto, in grado di aumentare il comfort, la sicurezza, la produttività e la sostenibilità di ogni edificio.

 

Sistemi di automazione, interconnessione e algoritmi per l’analisi dei dati costituiscono i componenti dell’intelligenza artificiale degli edifici, che li renderà sempre più autonomi, performanti e sicuri

BIM

Il quarto pilastro è il BIM, Building Information Modeling, il processo digitale che con le sue sette dimensioni accompagna l’edificio in tutte le sue fasi: dalla pianificazione, alla progettazione, alla realizzazione e gestione, ed eventualmente alla sua dismissione.

 

Grazie al BIM è possibile realizzare il digital twin: realizzare il gemello digitale di un edificio prima di costruirlo comporta diversi e importanti vantaggi, quali una sensibile riduzione dei costi di realizzazione e una gestione avanzata dell’immobile per l’intero ciclo della sua vita utile.

Su questi quattro pilastri che danno vita al Building 4.0 si basa l’offerta completa e integrata di soluzioni e servizi digitali di Siemens per le differenti discipline di Building Automation, Buildings IoT, Indoor Positioning, Safety & Security, Data Analytics, Digital Services, e-Mobility, Micro & Smart Grids, Smart Energy Management, Building Information Modeling.

 

Un’offerta che permette di realizzare edifici altamente performanti e sostenibili e con un elevato valore aggiunto garantito nel tempo

Video

Video Building 4.0

Le parole del Building 4.0

Le parole del Building 4.0

"WIKI 24 - Le parole del Building 4.0" è un’iniziativa sviluppata insieme a Radio 24 per raccontare al grande pubblico gli ambiti di innovazione tecnologica sui quali si fonda il portfolio sempre più digitale di Siemens nel mondo degli edifici.

Le otto parole chiave

Otto esperti hanno riassunto, nel corso di brevi interviste radiofoniche, i concetti fondamentali alla base delle otto parole chiave del Building 4.0 secondo Siemens:

  • Building 4.0
  • Home and Building Automation
  • Buildings IoT
  • Indoor Positioning
  • Smart Energy Management
  • Digital Services
  • Safety & Security
  • Building Information Modeling